Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google+ Condividi


E3 2018 di Nintendo: Super Smash Bros. Ultimate è il vero trionfatore

Tante novità per Switch, a partire dallo sparatutto Daemon X Machina, e un lungo excursus su Super Smash Bros. Ultimate.

Super Smash Bros. Ultimate

Chi si aspettava notizie su Metroid Prime 4 sarà forse rimasto deluso dal Nintendo Direct dell’E3 2018, ma non per questo i nuovi annunci della casa di Kyoto per Switch sono stati deludenti. L’abituale evento di Nintendo alla fiera californiana si è aperto con lo sparatutto Daemon X Machina, atteso nel corso del prossimo anno e caratterizzato da grandi e potenti robottoni da combattimento e da una spettacolare grafica in cel-shading.

Daemon X Machina

Il bellissimo picchiaduro Dragon Ball FighterZ, già pubblicato mesi fa su PC, PlayStation 4 e Xbox One, arriverà anche anche su Switch entro la fine dell’anno, mentre Torna: The Golden Country è il nuovo DLC dell’affascinante gioco di ruolo Xenoblade Chronicles 2 che approderà su Switch il 14 settembre. Il 5 ottobre sarà invece la volta di Super Mario Party, nuovo capitolo dell’apprezzata serie di mini-giochi di Nintendo che quest’anno sfrutterà la portabilità di Switch e offrirà tanti mini-game da giocare anche con due Switch contemporaneamente.



La prossima primavera toccherà invece a Fire Emblem: Three Houses, nuovo capitolo dell’apprezzata serie strategico-ruolistica di Nintendo che nel trailer mostrato appare molto epico e spettacolare, con gli immancabili combattimenti a turni e con una componente narrativa che pare molto interessante. Già disponibile invece la versione Switch di Fortnite Battaglia Reale, lo sparatutto dei record che ha già fatto faville su PC, console e dispositivi iOS e che, nel corso dell’estate, arriverà anche su device Android.



Il vero protagonista dell’evento è però stato l’attesissimo picchiaduro Super Smash Bros. Ultimate, a cui Nintendo ha riservato quasi mezz’ora di presentazione giusto per rimarcarne l’importanza. A caratterizzare questo nuovo capitolo della mitica serie, atteso su Switch il 7 dicembre, sono sia il nuovo comparto grafico, sia il numero di combattenti (circa 70), che spaziano non solo tra vere e proprie icone del mondo di Nintendo, ma anche tra personaggi di serie videoludiche famosissime come Final Fantasy e Metal Gear Solid. Tantissime anche le novità a livello di gameplay, mosse e ambientazioni e non mancherà per l’occasione una nuova versione per Switch del mitico gamepad del GameCube.